7 November 2014

Si riparte... destinazione Sydney

Settimana nera questa ragazze, settimana in cui si è purtroppo ribaltato tutto quello che stavamo progettando, addirittura per un attimo abbiamo avuto paura di dover tornare in Italia, ma per fortuna alla fine dovremo "solo" cambiare stato, destinazione Sydney. Il nostro visto per il momento è purtroppo legato al contratto di lavoro e quindi se l'azienda dice vai, noi facciamo le valige e andiamo, ma com'è frustrante questa cosa...



Voi penserete " Beh non sei contenta?" in realtà questo spostamento ci crea non pochi problemi, sia organizzativi che logistici, cose che si possono risolvere senz'altro, ma che ci porteranno via altri soldi probabilmente.
In più abbiamo dovuto purtroppo prendere la decisione più sofferta di tutte, abbandonare l'idea di far venire qui anche i nostri cuccioli, era una grossa spesa ma che avremmo affrontato volentieri perché loro sono parte della famiglia, ma la precarietà della nostra situazione per il momento non ce lo permette e trovare una situazione momentanea (per modo di dire, perché probabilmente per avere una situazione stabile ci vorrà almeno un anno) per poi sradicarli nuovamente sarebbe crudele ed egoista, quindi ognuno di loro troverà una nuova casa.
Non vi nascondiamo che sia io che Piero qualche lacrima l'abbiamo versata, ma ci consoliamo con il fatto che ognuno di loro ha trovato una bella famiglia, di gente che conosciamo e che ci terrà sempre aggiornati sulla loro vita.




Siamo eccitati dall'idea di vedere altre città australiane e vedere com'è la fuori, abbiamo anche programmato una tappa a Melbourne per cenare con degli amici, ma faremo di tutto per poter tornare qui ad Adelaide, perché è la casa che ci siamo scelti, perché ci ha affascinato per la sua tranquillità e perché tutto è a misura d'uomo proprio come volevamo noi.
Macchina caricata e controllata, questa sera ci godiamo l'ultimo tramonto rosso fuoco.

Arrivederci South Australia...


Segui anche il mio progetto fotografico 365 days #MOVINGTOOZ su Instagram.

2 comments:

  1. :(
    Noooo!
    Immagina quanto sia stato doloroso dover lasciare i tuoi piccoli....
    Daje Paolè, resisti!

    ReplyDelete
    Replies
    1. Tanto... :'(
      Resisto ancora un po' poi scoppio pero' :D

      Delete

Grazie di cuore per prenderti un pó di tempo a lasciarmi un messaggio del tuo passaggio. Ogni singolo commento é per me un piacere e ogni piccolo saluto é per me importantissimo!

Thank you from my heart for taking some time and leaving a sign of your visit on my blog. Every single comment is a pleasure for me and every little message is really important!